La finestra sul vigneto

1

Immersa nelle colline del Burgenland, la regione austriaca a sud di Vienna, sorge la casa per vacanze progettata dallo studio Judith Benzer Architektur, le cui forme semplici e squadrate si stagliano sul paesaggio punteggiato da boschi e vigneti.

L’abitazione si presenta come un blocco compatto ricoperto di pannelli formati da scandole in legno.

Il piano interrato, che si affaccia su un lato sbancato della collina, ospita una magazzino in cui conservare le bottiglie di vino prodotte nelle vicine aziende vinicole. Al primo e secondo piano invece trovano posto gli spazi adibiti a residenza estiva. Durante la bella stagione, quando la casa è abitata, i pannelli che ricoprono le facciate dell’edificio possono essere aperti per lasciare entrale la luce all’interno dell’abitazione e allo stesso tempo forniscono un’area ombreggiata che permette ai proprietari di godersi il paesaggio e la natura.

Durante la stagione invernale i pannelli posti davanti alle finestre vengono chiusi e la casa diventa un blocco completamente chiuso che si staglia sulle colline spesso ricoperte di neve.

Gli interni essenziali riprendono i materiali utilizzati anche in facciata, le pareti in legno incorniciano le grandi vetrate ed il cemento è usato come finitura dei pavimenti. Pochi studiati elementi, come la scala in acciaio e il parapetto in metallo, conferiscono agli interni un’atmosfera moderna e vagamente high tech che si contrappone alla morbidezza delle linee del paesaggio.

2

3

4

5

6

7

8

9

10

Foto di Martin Weiß.

***

Visita il nostro sito www.cetos.it

cetos-firma-v4

Be first to comment