Una casa con poco

1

Lo studio di progettazione danese EFFEKT ha da poco realizzato quest’abitazione per una giovane famiglia che sta crescendo alle porte di Copenaghen. L’obbiettivo del progetto è stato fin dall’inizio quello di progettare una casa che andasse incontro alle esigenze dei futuri abitanti mantenendo i costi contenuti.

L’abitazione è stata concepita come un struttura organizzata attorno ad un nucleo centrale che ospita cucina e zona giorno, attorno al quale si diramano tre bracci, due dei quali accolgono le due camere da letto e i bagni, e il terzo funge da ampia zona living che all’occorrenza può trasformarsi in un’altra camera da letto.

La casa è stata pensata senza corridoi per massimizzare lo spazio interno. Tra la zona giorno e le camere poste nei bracci tre blocchi che accolgono i servizi permettono di isolare i locali, garantendo privacy e tranquillità.

L’orientamento della casa è stato dettato dalla volontà di garantire sul retro uno spazio aperto, ribattezzato giardino segreto, in cui vivere all’aria aperta senza il fastidioso rumore delle automobili.

Le tre facciate curve sono ognuna caratterizzata da un particolare rivestimento. Quella rivolta verso la testa del lotto è definita da una lunga vetrata, unico elemento costoso del progetto, che offre la vista sul giardino e sul panorama circostante. La facciata rivolta verso il giardino segreto è rivestita in assi di legno e il restante prospetto è ricoperto da una folta pianta rampicante che lega la casa con la natura che la circonda.

2

3

5

6

7

8

Foto courtesy by EFFEKT.

***

Visita il nostro sito www.cetos.it

cetos-firma-v4

Be first to comment