La casa dei cervi

1

Immerso in un rigoglioso giardino di un cottege inglese nelle vicinanze di Bath, questo piccolo studio dal tetto verde e dalle grandi vetrate offre un luogo isolato e tranquillo da cui poter osservare la natura e la fauna che lo circonda.

Progettato dallo studio inglese Stonewood Design, questa piccola dependance dà la possibilità ai fortunati proprietari di avere uno spazio in cui godersi il tempo libero, osservando senza essere visti un gruppo di cervi che si aggira nella zona.

Esternamente è stata utilizzata la famosa pietra locale dal colore chiaro che contraddistingue gli edifici storici del centro di Bath, abbinata ad un rivestimento in rame che accoglie le quattro grandi vetrate che portano luce all’interno dello studio.

All’interno il pavimento scuro fa risaltare il colore chiaro del legno di quercia, utilizzato come rivestimento del muro difronte alle finestre che funge come ripostiglio e nel quale è incassato un piccolo divano illuminato direttamente dalla luce naturale che entra grazie ad un ampio lucernario.

Un lungo tavolo sempre in quercia corre lungo tutta la parete vetrata, fornendo a chi si siede una vista del bosco e della campagna inglese.

Il piccolo bagno nonostante le sue modeste dimensioni impressiona il visitatore per i materiali con cui è stato concepito. Ancora una volta le lamiere di rame costruiscono insieme al cemento lasciato a vista uno spazio minimalista ma molto elegante.

2

3

4

5

Foto di Jo Chambers.

 ***

Visita il nostro sito www.cetos.it

cetos-firma-v4

Be first to comment