Tribeca Loft

0

New York. Manhattan. Tribeca. Un ex magazzino di caviale risalente al 1884. Un architetto, Andrew Franz, che ha saputo convertire questo antico spazio industriale in un moderno e sofisticato loft con un particolare che rende unico e speciale questa residenza privata.

Appena varcata la soglia dell’appartamento all’ultimo piano proprio al di sopra dell’ingresso, al centro della zona giorno, un mezzanino fluttuante ospita uno spazio a cielo aperto circondato da quattro pareti vetrate.

È un gioco di compenetrazioni in cui il volume sottratto allo spazio interno porta l’esterno, con il suo giardino, nel cuore della casa, inondandola di luce naturale. Le quattro vetrate possono essere completamente aperte, ed i due ambienti si fondono in un unico suggestivo spazio.

Il nuovo e l’esistente trovano comunque un punto di equilibrio, le strutture originali in legno restaurate dialogano con i nuovi materiali e arredi. Il paver in blocchetti di ardesia presente all’interno dell’edificio è stato riutilizzato come rivestimento a terra della terrazza in copertura che offre uno sguardo inusuale sulla città di New York vista attraverso da un rigoglioso giardino pensile.

Un’abitazione, questa, che coniuga uno stile, architettonico ma anche di vita, di gran moda proprio della grande metropoli statunitense con soluzioni inattese e non scontate che rendono questo progetto interessante e curioso.

2

3

4

5

Foto di Albert Vecerka/Esto.

***

Visita il nostro sito www.cetos.it

cetos-firma-v4

 

Be first to comment