Casa Lude

0

Appollaiato su un vecchio edificio della cittadina di Cehegìn nel Sud della Spagna, il progetto di ampliamento dello studio spagnolo Grupo Arenea appare come un complesso sistema di spazi anomali e curiosi.

Banditi i muri perpendicolari in favore di pareti oblique, abolite le porte che isolano i singoli locali in tante piccole celle, sconvolto il modo tradizionale con cui le finestre si affacciano sulle vie del centro storico della città.

Gesti semplici ma non scontati attraverso i quali il gruppo di giovani progettisti ripensa radicalmente al modo di vivere la casa. Non vi è una suddivisione rigida degli spazi, al contrario ogni interno può ospitare qualsivoglia funzione, così come gli ambienti esterni mai uguali tra loro. È l’uso che si fa di questi spazi a definirne il carattere e il significato.

L’ampliamento si sviluppa su tre piani, non immediatamente percepibili a causa della presenza di numerose doppie altezze che movimentano lo spazio interno. All’ultimo livello una grande terrazza è resa accessibile da una gradinata che può essere utilizzata in modi diversi,  come seduta su cui conversare oppure come appoggio per i vasi di fiori.

All’interno della casa le aperture sono studiate affinché ogni finestra possa regalare viste diverse sulla città ed effetti luminosi differenti, rendendo ogni ambiente assolutamente unico.

3

4

5

5

 

7

8

Foto di Jesus Granada.

***

Visita il nostro sito www.cetos.it

cetos-firma-v4

Be first to comment