Solide geometrie

1

Lo studio di architettura sloveno Dekleva Gregorič Arhitekti ha progettato nel piccolo paese di Vrhovlje un’abitazione che si ispira alle forme semplici e compatte delle architetture carsiche. Il tetto a doppia falda, l’utilizzo della bianca pietra locale si coniuga a soluzioni più attuali come la presenza di elementi in cemento e le grandi vetrate rettangolari che dialogano con le piccole finestre delle antiche case adiacenti.

Se esternamente il legame con la tradizione è evidente nelle forme e nei materiali, l’interno è stato concepito con un sapore tutto contemporaneo. Lo spazio è scandito da due volumi a tutta l’altezza che grazie al loro rivestimento in legno di quercia spiccano sul grigio del pavimento e sul bianco delle pareti.

All’interno dei volumi sono ospitati un bagno e la cucina al piano terra, e le due camere da letto al secondo piano. Un ponte sospeso collega le due stanze andando a definire uno spazio raccolto in cui i bambini possono giocare guardando il cielo. In questi spazi l’atmosfera è intima, la luce arriva esclusivamente dall’alto grazie ad una serie di lucernari che disegnano dei quadrati azzurri sulla superfici in cemento a vista del soffitto.

Scendendo le ripide scale l’atmosfera cambia, i locali vengono inondati dalla luce che entra prepotentemente dalle grandi finestre che offrono una vista sulle verdi colline carsiche.

2

3

4

5

6

Foto di Janez Marolt

***

Visita il nostro sito www.cetos.it

cetos-firma-v4

Be first to comment