Una casa senza tempo in cima alle montagne

Incastonata nella catena montuosa di El Jounco, Messico, Casa Narigua si fonde con le rocce e gli alberi circostanti come facesse parte naturale del paesaggio. Progettata dall’architetto David Pedroza Castañeda, l’edificio in cemento rosso – colore che richiama le tinte caratteristiche del territorio – si compone di tre volumi sovrapposti a sbalzo, caratterizzati da ampie finestre panoramiche e terrazze. La disposizione sfalsata dei tre volumi consente di ovviare al problema dell’irregolarità del suolo, fornendo inoltre una vista panoramica a 360°. Si tratta indubbiamente di un edificio rustico ma maestoso, che sembra non conoscere lo scorrere del tempo. Il primo dei tre volumi della casa ospita un garage ed aree di stoccaggio. Il secondo contiene l’ingresso e la zona notte, mentre il terzo è occupato dalla zona giorno. Gli interni sono rifiniti in legno e da travi di cipresso a vista; l’arredamento è affidato ad un mix di mobili antichi e moderni, intervallati da opere d’arte che impreziosiscono la già particolare aura del luogo.

 

***

Visita il nostro sito www.cetos.it

 cetos-firma-v4

Be first to comment