“Zieltrum Rotsee”

Realizzata per ospitare i funzionari della regata di canottaggio Rotsee, che si svolge ogni estate nei pressi di Lucerna – Svizzera, questa torre di legno è destinata ad essere abitata solo per tre settimane l’anno.

Progettata dallo studio svizzero di Andreas Fuhrimann e Gabrielle Hächler, “Zieltrum Rotsee”,  soprannominata anche “Finishing tower”, si protende sulle acque del”Lake of Gods” – così chiamato dai vogatori, per via delle correnti quasi assenti – attraverso un molo di cemento. La struttura è in legno di pino e si erge su tre piani, comunicanti sia internamente che esternamente per mezzo di scale. Persiane di legno si aprono su finestre e balconi che possono essere utilizzate come piattaforme di osservazione dagli operatori di gara. Rimanendo tuttavia chiusa per la maggior parte dell’anno, “Finishing tower” è stata pensata in modo tale da non impattare eccessivamente l’ambiente circostante. Si giustifica così la scelta del materiale ligneo, ecosostenibile, di un colore opaco, e le geometrie che la fanno assomigliare ad una sorta di scultura, quando tutte le persiane sono chiuse. “Zielturm Rotsee” è stata utilizzata per la prima volta nel 2013, e sosituisce una precedente struttura, che aveva ormai 50 anni.

 

Be first to comment