La dimora in giallo

 Churtichaga-and-Quadra-Salcedo-built-their-Four-Seasons-House-in-an-idyllic-meadow-_dezeen_ss_34

Sorge a 100 km da Madrid su un dolce pendio ricoperto d’erba il “rifugio rurale” voluto e costruito dagli architetti spagnoli Josemaria de Churtichaga e Cayetana de la Quadra – Salcedo.


Una “Four Season House” con pareti in legno, terrazze sporgenti, una porta di colore giallo intenso ed un caminetto: un progetto che viene realizzato solo 12 anni dopo che la coppia aveva acquistato il terreno su cui ora sorge la loro casa. “Dopo 12 anni di contemplazione, abbiamo deciso di costruire una piccola casa, un rifugio incorniciato nel paesaggio, con due punti di vista: uno rivolto ad est, l’altro ad ovest”, spiegano gli architetti.
È dunque frutto di una lunga meditazione sul rapporto tra abitazione e paesaggio, questa residenza spagnola; infatti i due piani su cui si erge si armonizzano bene con il paesaggio circostante, tanto nella scelta dei materiali d’impiego, ovvero il legno, che nella tavolozza di colori, che accoglie diverse tonalità di giallo, una scelta che ha i suoi fondati perché: “questo è un paesaggio umanizzato, fatto di prati, pareti, cenere, ruscelli – un paesaggio su piccola scala – minimal, quasi domestico, e dove tutto si manifesta attraverso il colore giallo. In primavera si è colpiti dai fiori gialli che ricoprono i prati, d’estate i cereali gialli vengono raccolti in un granaio giallo; d’autunno milioni di piccole foglie ingiallite ricoprono il terreno, e d’inverno i licheni gialli punteggiano le cortecce grigie dei frassini. Qui ogni cosa è gialla…”.
Anche il legno di costruzione possiede le tinte calde del giallo, e trionfa tanto nella copertura esterna, quanto negli interni: le massicce travi si intersecano, definendo gli ambienti. Il soggiorno è situato al centro del piano superiore e si apre su due terrazze: la prima rivolta verso le montagne, ad est, la seconda su un paesaggio di rocce e rovi, ad ovest. Le camere da letto e lo studio, si trovano invece alle altre due estremità, mentre una scala conduce al piano inferiore, parzialmente interrato, che può ben essere utilizzato come dependance per gli ospiti.

Churtichaga-and-Quadra-Salcedo-built-their-Four-Seasons-House-in-an-idyllic-meadow-_dezeen_ss_36

Churtichaga-and-Quadra-Salcedo-built-their-Four-Seasons-House-in-an-idyllic-meadow-_dezeen_ss_35

Churtichaga-and-Quadra-Salcedo-built-their-Four-Seasons-House-in-an-idyllic-meadow-_dezeen_ss_25

Churtichaga-and-Quadra-Salcedo-built-their-Four-Seasons-House-in-an-idyllic-meadow-_dezeen_ss_21

Churtichaga-and-Quadra-Salcedo-built-their-Four-Seasons-House-in-an-idyllic-meadow-_dezeen_ss_8

Churtichaga-and-Quadra-Salcedo-built-their-Four-Seasons-House-in-an-idyllic-meadow-_dezeen_ss_6

Churtichaga-and-Quadra-Salcedo-built-their-Four-Seasons-House-in-an-idyllic-meadow-_dezeen_17

Churtichaga-and-Quadra-Salcedo-built-their-Four-Seasons-House-in-an-idyllic-meadow-_dezeen_12

Be first to comment