Vernacolare in sintesi

DSCN5124

Questo edificio pluripremiato, progettato da Dualchas Architects (http://www.dualchas.com/) si ispira all’architettura vernacolare del fortino scozzese e attraverso un processo di sintesi ne minimizza i dettagli ottenendo un ottimo risultato di contemporaneità stilistica e coerenza con il paesaggio.

Il tema trattato è quello della casa di vacanza come luogo di calma e spazio contemplativo nella quale rifugiarsi con gli amici e allontanarsi dalla città.
La prima decisione da un punto di vista progettuale è stata quella di mantenere l’edificio basso e fortemente orizzontale nel paesaggio, i diversi spazi, zona giorno, camera da letto e studio, vengono ripartiti in tre differenti edifici tra loro collegati.
L’inserimento nell’ambiente naturale in cui si trova, avviene attraverso un muretto in sasso, che raccoglie l’edificio in una sorta di vasca naturale del terreno. Il contatto con il suolo è mediato da una pedana il legno su cui la casa appoggia.

I materiali che sono stati utilizzati si trovano nel paesaggio circostante, il metallo il legno di larice e la pietra.

Meno riusciti gli interni, che non riescono a conservare la misura e il calore degli esterni, risultando piuttosto anonimi.

Grande attenzione è stata riservata agli aspetti di risparmio energetico, con murature ben isolate, sistemi di persiane come protezione dalle tempeste e pompa di calore per il riscaldamento dell’acqua.

 

Borreraig-House-by-Dualchas-Architects_dezeen_ss_2

Borreraig-House-by-Dualchas-Architects_dezeen_ss_1

Borreraig-House-by-Dualchas-Architects_dezeen_ss_5

Borreraig-House-by-Dualchas-Architects_dezeen_ss_4

 

 

Be first to comment