Una piscina per New York

+Pool_01

La Grande Mela è una città ossessionata dai giovani che in diversi settori sono ai vertici delle posizioni, basta pensare al ventinovenne Alexander Wang, il nuovo direttore creativo di Balenciaga. Nell’architettura invece la reticenza sembra essere maggiore rispetto ad altri settori, quindi due collettivi si sono ingegnati per finanziare il loro progetto. Family e PlayLab, team di architetti sui 30 anni come media, hanno aperto una pagina su Kickstarter.com dove raccogliere fondi per finanziare una piscina galleggiante sul fiume Hudson. Qui chi ha contribuito a dare sostenibilità al progetto, potrà avere un mattoncino personalizzato con il proprio nome o disegno, a testimonianza del suo impegno economico.

 

Riflettendo su come New York sia circondata dall’acqua, il team ha ragionato in prospettiva di creare una piscina pubblica sul fiume Hudson andando a ripulire solo l’acqua che sta all’interno delle vasche. La struttura a croce della piscina, che prende il nome di +Pool, prevede una zona per i bambini, una zona relax, una per il nuoto tradizionale e una per lo sport. Il passo successivo, dato il raggiungimento della quota su Kickstarter, prevede la costruzione di un laboratorio per iniziare a sperimentare le modalità per filtrare l’acqua. Questo è il primo passo per testare il sistema di pulizia dell’acqua in vista poi di passare alla fase vera e propria di progettazione che dovrebbe terminare nel 2016.

 

+Pool_02

+Pool_03

+Pool_04

+Pool_05

+Pool_06

+Pool_07

+Pool_08

+Pool_09

Be first to comment