Un gioco di introspezione per la privacy urbana

goido012000_full

Il sito di questo progetto si trova in una densa zona residenziale su un terreno che si estende lontano dalla strada.

L’esigenza principale del cliente era il rispetto della privacy, una buona illuminazione e comfort e relax abitativo.

Per quanto riguarda il soddisfacimento delle esigenze di privacy è stato creato uno spazio completamente chiuso verso l’esterno, che riproduce un modello distributivo ispirato al sistema urbano più che a quello domestico.

 

L’abitazione si compone di quattro blocchi separati come fossero diversi edifici, che si affacciano su una piazza interna, come se la città continuasse a manifestarsi all’interno dell’edificio.

 

La configurazione spaziale degli interni si dispone verticalmente attorno alla piazza che è nucleo della struttura compositiva. Quattro alti edifici ne delimitano il perimetro, con il cielo visibile nella parte superiore.

 

Scendendo una scalinata  si arriva in una stanza in stile giapponese da un lato e in una camera con bagno dall’altro. Al piano di sopra in sequenza, la cucina e zona pranzo, uno studio,  la camera dei bambini, lavanderia e balcone.

 

Ogni camera occupa un intero piano di un edificio. Il layout è stato ispirato alla sensazione di attraversare strade e piazze pubbliche al fine di arrivare ad un altro edificio permettendo agli abitanti di attraversare ponti che collegano i diversi edifici per spostarsi da una stanza all’altra.

 

Palme sono state piantate nelle zone semi-esterne, che sono luminose e ben ventilate, e dalle stanze vengono percepite come spazi esterni che portano luce ed aria.

 

Un sistema ingegnoso e molto giapponese, un gioco di introspezione per un privatissimo spazio urbano.

 

Progetto: Fujiwaramuro Architects

 

goido062000_full

goido042000_full

goido072000_full

goido112000_full

goido152000_full

goido232000_full

Be first to comment