Non resta che visitarlo

JM_MuseuJulioPomar_Siza_027_full

Appena inaugurato, aprirà a fine marzo il museo Júlio Pomar, a Lisbona.
L’edificio,  un ex magazzino del XVII secolo, in Rua do Vale a 7, nei pressi della Chiesa di Nostra Signora della Misericordia a Gesù, era stato acquistato dalla città di Lisbona nel 2000, con l’obiettivo di recuperarlo per installarci l’atelier dell’artista portoghese.

Il progetto di ristrutturazione è stato affidato dall’architetto Alvaro Siza Vieira, già premiato con il leone d’oro alla carriera alla biennale di Venezia del 2012.

La proposta progettuale prevede la demolizione di alcune superfetazioni e la costruzione di un volume collegato alla reception e servizi igienici, la creazione di un soppalco con vuoto centrale, il corpo per l’accesso verticale, comprese le scale e ascensore,  il ripristino della copertura e il suo isolamento termico, mantenendo la struttura in legno esistente.

Negli interni ritroviamo linguaggio architettonico siziano nella semplicità dei materiali.  A parte il legno dei pavimenti, tutto è bianchissimo, dalle pareti ai serramenti al dettaglio dei battiscopa. Anche la bellissima struttura a capriate della copertura è stata completamente sbiancata, regalando allo spazio interno una luce quasi spirituale.

Gli arredi, sparsi qua e là, sono spartani e raffinati al tempo stesso e si caratterizzano per le forme elementari.

All’esterno l’edificio mantiene la sua configurazione originaria. Traccia inconfondibile del passaggio dell’architetto è il volume aggettante del vano scale, la cui cruda plasticità è inconfondibile.

 

Uno spazio emozionante, un grande maestro dell’architettura e un artista considerato uno dei maggiori esponenti dell’arte portoghese. Non resta che visitarlo.

JM_MuseuJulioPomar_Siza_005_full

JM_MuseuJulioPomar_Siza_012_full

JM_MuseuJulioPomar_Siza_015_full

JM_MuseuJulioPomar_Siza_061_full

JM_MuseuJulioPomar_Siza_023_full

JM_MuseuJulioPomar_Siza_010_full

JM_MuseuJulioPomar_Siza_008_full

JM_MuseuJulioPomar_Siza_006_full

Be first to comment