La casa è l’ambiente che la ospita

Dentro e fuori, interno ed esterno, in questo progetto non c’è distinzione tra queste due categorie.

Siamo nel trevigiano, circondati da 6000 metri quadrati di terreno tra il Montello e la Pineta di Villa Pisani. Un edificio degli anni 70 da rivalutare, da rendere una casa ben inserita nel capolavoro naturale di cui si circonda.

L’idea di partenza era proprio questa: ogni abitazione non è mai solo un edificio, ma un organismo che si adatta all’ambiente circostante.

Quale migliore soluzione se non serramenti Cetos per unire l’ecosistema del paesaggio con quello dell’abitazione? In questo caso abbiamo usato serramenti in alluminio con taglio termico, perfetti per l’ambiente che li ospita.

 

Il progetto curato dagli architetti Giorgio Basso e Alfonso Sernagiotto è stato pubblicato anche nel numero 19 della rivista DesignPlaza.

Be first to comment